frutto di camelia
frutto di camelia

 

Le foglie il frutto le radici

 

 

Le foglie: sono inserite in modo alterno sul ramo, con un breve picciolo. Forma e dimensione variano molto da un tipo all' altro, ma le conformazioni più comuni e diffuse sono quella elittica, in cui la lunghezza è circa il doppio della larghezza, oppure quella lanceolata, in cui la lunghezza è ancora maggiore.

Anche la conformazione dell' apice, più o meno appuntito e acuminato, e il margine fogliare, con dentellature più o meno fitte, sono diverse da una varietà all' altra. La consistenza della foglia è coracea e la superficie lucida, di un bel verde scuro.

Il frutto: Il frutto ha una capsula coriacea, di consistenza quasi legnosa, con un numero di semi variabile da specie a specie. La maturazione del frutto si verifica quando si osserva la presenza di una spaccatura del rivestimento coriaceo, da cui poi potranno uscire i semi.

Le radici: Le radici sono di tipo fascicolato: la radice principale non si sviluppa allungandosi nel terreno, ma lascia che le radici secondarie formino gran parte dell' apparato radicale. Nel complesso le radici si presentano piuttosto robuste , ma si sviluppano molto anche in superficie non affondando nel terreno