Hydrangea heteromalla Krista
Hydrangea heteromalla Krista

L'Hydrangea Heteromalla

 

:E'  una ortensia di montagna che cresce in modo spontaneo sui monti dell'Himalaya (anche ad altitudini di 3300 metri), nel territorio della Cina centro/occidentale e della Cina nord/orientale. Venne portata nel Continente Europeo nel 1821 dal botanico Wallich e classificata da D. Don all'interno della sua "Flora Nepalensis". E' una pianta arbustiva decidua, che mostra infiorescenze a forma di corimbi aperti (tipo: lacecap), formati nella zona centrale fa fertili fiori di colore bianco/crema e nella zona esterna da sterili fiori della medesima colorazione (che raramente presentano sfumature rosa). Le foglie sono di forma ovata, finemente serrate, di pronunciato spessore però soffici al tatto, di colore verde medio nella parte superiore e più chiare in quella inferiore. Si sviluppa fino ad altezze massime di 7 metri.

Si consiglia di non potarla nel corso della stagione invernale (intervenendo al massimo con una potatura di contenimento dopo che sia occorsa la fioritura). La Hydrangea Heteromalla "Bretschneideri" è una vera "ortensia di montagna": sopporta bene le gelate invernali ed anche il caldo estivo, se esposta in zone parzialmente ombreggiate. Si raccomanda di piantarla in spazi di adeguate dimensioni, considerate le notevoli dimensioni che può raggiungere in ottimali contesti di crescita.   Fonte : Guida giardini it.