hydrangea-arborescens specie annabelle
hydrangea-arborescens Annabelle.

 

Hydrangea arborescens

 

 

 L' Hydrangea Arborescens originaria degli Stati Uniti orientali, è stata la prima ortensia ad essere introdotta in Europa , più precisamente in Inghilterra nel 1736. E’ un arbusto più rustico di molte altre ortensie: decidua, dal portamento eretto , può raggiungere anche i 3 m, ma di solito oscilla intorno a 1-1.5 m. L’infiorescenza è un corimbo che parte piatto per poi gonfiarsi fino ad ottenere una forma globosa di colore bianco. Fiorisce da metà giugno fino ai primi freddi con una buona scalarità nella successione dei fiori. La foglia è ovata, con margine seghettato e con una consistenza più sottile della macrophylla (vedi di seguito). Entrano nel periodo vegetativo più tardi e fioriscono sulla vegetazione dell’anno: da ciò consegue una notevole versatilità nella potatura, come per le pani culate (vedi di seguito), e non sono assolutamente sensibili alle gelate tardo-primaverili. Il fiore, come anche quello delle altre specie descritte, può essere reciso ed essiccato per composizioni. Tra quelle finora le ortensie descritte, sicuramente le arborescens sono fra le meno esigenti in termini di terreno ed esposizione: si adattano abbastanza bene anche a terreni più ricchi in scheletro e quindi più asciutti e ad esposizioni più assolate