Le caratteristiche principali

 

 

Le hydrangee sono specie prevalentemente arbustive che possono raggiungere dimensioni ragguardevoli

(H. macrophylla, H. involucrata) ; alcune in natura sono simili a picoli alberi (H. arborescens), mentre altre assumono un portamento rampicante (H. serratifolia, H petiolaris). Le specie di dimensioni minori hanno rami legnosi soltanto nella parte basale, mentre possono essere completamente lignificati quelle delle specie a sviluppo maggiore come l' H. aborescens e l' H. aspera. ricercate per il portamento dei rami interamente legnosi.

Le ortensie presentano spesso foglie robuste con venature evidenti, quasi sempre visibilmente in rilievo sulla pagina inferiore, qualche volta velate da tonalità rossasstre . Il margine della lamina fogliare è dentato o seghettato, più raramente intero. Sono da cuoriformi (H. macrophylla, H. involucrata) a più o meno lanceolate (H. aspera) e possono essere molto attraenti per il colore, come nel caso della varietà variegata "Tricolor" di H. macrophylla, oppure per la forma, per esempio quelle divise in 3-7 lobi di H. qercifolia.

Le infiorscenze delle ortensie si sviluppano all' apice dei rami e sono costituite da fiori con petali di dimensioni minime, al punto chr, ad attirare igli insetti pronubi, ci pensano i sepali vistosi e colorati.

I fiori sono prevalentemente del tipo corimbro, che può avere forma globosa oppure piatta, I singoli fiori sono spesso sterili e solo quelli meno vistosi, dislocati, al centro, producono semi.

le varietà di H. macrophylla, possono avere le infiorescenze in due forme marcatamente distinte: tondeggianti e globose, con pochi fiori fertili di dimensioni insignificanti, oppure tonde e piatte con numerosi fiori fertili di dimensioni ridotte al centro e, nella parte periferica, una corona con di fiori sterili ancora più appariscenti.

I semi sono di color bruno-giallognoli e di forma allungata, misurano circa 0,5 mm, con la superficie del tugmento striata e di consistenza cerosa Maturano entro un frutto a capsula, internamente diviso a setti,