Camelia Talientis

 

Originaria dei boschi della Cina meridionale ha un portamento arbustivo molto vigoroso, con crescita alquanto lenta e vegetazione disordinata. Produce fiori semplici, bianchi di media grandezza , i cui petali sono tra loro saldati alla base; il loro numero non è costante. I boccioli sono sferici ascellari dotati di un breve peduncolo. Gli stami sono numerosi con i filamenti uniti alla base ai petali e portano vistose antere gialle, che formano un ciuffo molto visibile che occupa oltre la metà dell' ampiezza del fiore. La fioritura inizia verso l' ultima decade di ottobre. Le foglie hanno forma elittico-arrotondata con bordo chiaro, sinuato, finemente dentellato e il lembo con diverse ondulazioni trasversali, mantengono una posizione rivolta verso il basso, quasi pendula.