Camelia Maliflora

 

Originaria delle zone centrali della Cina ha portamento cespuglioso eretto, la crescita è molto celere. I rami molto esili e flessuosi tendono ad allungarsi in altezza, formando una chioma poco resistente ai venti e alle intenperie.

Il fiore ha forma mista tra il semidoppio e il rosiforme e talvolta peoniforme. E' molto simile al fiore del melo, da qui la denominazione “maliflora”. I petali disposti disordinatamente, hanno colore rosa chiaro con margine rossastro, La fioritura inizia a marzo avanzato e si protrae sino ai primi di settembre. Le foglie sono piuttosto piccole, di color verde-cenereo lucente, con il lembo ricurvo in basso. E' una pianta da utilizzare come esemplare singolo od in gruppo di non più tre esemplari.

Va collocata in luoghi riparata dai venti.